Consapevolezza e libertà digitale nelle scuole di Todi e Perugia

Sabato 25 marzo associazione LibreItalia terrà due seminari sul tema dell’uso consapevole delle tecnologie e dei social network: uno con i ragazzi delle scuole medie dell’Istituto Comprensivo 12 di Ponte San Giovanni a Perugia e uno con i ragazzi del biennio dell’Istituto d’Istruzione Superiore Ciuffelli-Einaudi di Todi.

I due momenti, che si svolgeranno in parallelo la mattina grazie alla disponibilità dei formatori volontari David Berti, Marco Giorgetti e Sonia Montegiove, sono finalizzati ad aprire un momento di confronto e riflessione con i ragazzi sull’uso dei social network e sull’importanza della consapevolezza e delle conoscenza utili a difendere la propria libertà digitale.

Nei due momenti di formazione si partirà da alcuni spunti di approfondimento legati al perché della gratuità dei social, delle app, dei giochi on line (e contrapporla al perché della “gratuità” del software libero) per condurre i ragazzi a pensare all’importanza del chiedersi il motivo delle cose, vedere cosa c’è dietro gli strumenti che utilizzano quotidianamente per acquisire la consapevolezza utile a muoversi cogliendo le opportunità e minimizzando i rischi.

Nell’incontro di Todi è prevista anche la partecipazione dello psicologo Christian Chiappini che parlerà del rischio di dipendenza dai social.

ADD YOUR COMMENT