La migrazione a LibreOffice del Ministero della Difesa all’Università degli Studi di Milano

sileo-milanoLunedì 30 maggio il generale Camillo Sileo ha presentato la migrazione a LibreOffice del Ministero della Difesa all’Università Statale di Milano, nell’ambito degli incontri organizzati dal Centro Icona presso il Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi del Corso di Laurea in Management Pubblico.

Al dibattito – coordinato dalla Professoressa Maddalena Sorrentino del Centro Icona – hanno partecipato il Dottor Ferdinando Abate del Comune di Monza, il Professor Walter Castelnovo dell’Università dell’Insubria, la Professoressa Maria Grazia Fugini del Politecnico di Milano e la Professoressa Gloria Regonini dell’Università degli Studi di Milano.

Il Generale Sileo ha spiegato come l’adozione del protocollo di migrazione abbia consentito di impostare il progetto sulla base di best practice italiane e internazionali che raccolgono le migliori esperienze della comunità – come quella di LibreUmbria – e mettono a fattore comune tutti gli elementi, per evitare sorprese, problemi e crisi di rigetto durante il percorso.

Il Ministero della Difesa, al termine del percorso di migrazione, che coinvolgerà circa 150.000 postazioni nel corso dei prossimi anni, risparmierà una cifra compresa tra i 26 e i 29 milioni di euro, che verranno utilizzati per attività di tipo strategico.

ADD YOUR COMMENT