LibreItalia a ConfSL di Palermo

Da venerdì 24 a domenica 26 giugno si svolge a Palermo, presso le Aule Magne Li Donni (ex Economia) e Capitò (ex Ingegneria) della Scuola Politecnica, la Conferenza Italiana sul Software Libero, un luogo dove le persone coinvolte nella ricerca, sviluppo, marketing e diffusione del Software Libero, si incontrano.

Come nelle precedenti 8 edizioni, la conferenza italiana rappresenterà tutti gli aspetti legati al Software Libero ed alla sua filosofia ed etica. Il programma di questa IX edizione suddivisa in 3 sessioni plenarie e 8 sessioni parallele e vedrà 45 ore complessive incontri, sia in italiano che in inglese. Ospite di domenica John Sullivan, direttore esecutivo della Free Software Foundation e Alessandro Rubini, Vicepresidente di Free Software Foundation Europe.

LibreItalia sarà presente in diversi momenti della conferenza tra i quali uno dei più importanti che vede l’intervento del Gen. Camillo Sileo della Difesa italiana, responsabile del progetto LibreDifesa, che parlerà, insieme alla presidente di LibreItalia, del progetto di migrazione a LibreOffice che vedrà l’installazione di LibreOffice su oltre 100mila macchine entro il 2020.

In programma per LibreItalia l’intervento di apertura della conferenza da parte di Italo Vignoli, presidente onorario di LibreItalia e membro del board OSI, venerdì 24 alle 10.30 “I have a software dream”, quello di presentazione di LibreDifesa sabato 25 alle 10.30, “Crescere a pane e software libero” della presidente LibreItalia alle 14.30, “Open Document Format: lo stato dell’arte” di Italo Vignoli alle 16 e “Novità di LibreOffice 5.2” alle 16.45.

 

 

ADD YOUR COMMENT

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi