LibreItalia all’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale)

Abbiamo incontrato Marco Bani, Responsabile della Segreteria Tecnica dell’Agenzia per l’Italia Digitale, per presentargli le attività di The Document Foundation e LibreItalia per lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie digitali e dei formati standard.

Marco Bani è un “umanista informatico” con laurea specialistica all’Università di Pisa, e ha collaborato con il Centre for Computing in The Humanities del King’s College di Londra. Per questo motivo, i temi della cultura digitale gli sono particolarmente vicini.

In particolare, ci siamo soffermati sul lavoro che abbiamo fatto a livello internazionale con The Document Foundation per i formati standard, anche a supporto della decisione del Governo del Regno Unito a favore di ODF, e sulle attività che portiamo avanti con LibreItalia nel nostro Paese.

Visto l’interesse dimostrato verso questo tema, abbiamo consegnato a Marco Bani la traduzione italiana del documento di politica sugli standard del Governo del Regno Unito, perché lo condivida all’interno dell’AgID.

Come prima attività, Marco Bani ci ha proposto di entrare nella “Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali”, e noi – ovviamente – abbiamo accettato con entusiasmo. Contribuire alla crescita della cultura digitale in Italia è uno dei primi obiettivi di LibreItalia, e di tutti i suoi soci.

Comments
  1. Saluto positivamente la sua disponibilità che nn ritrovo però nell’efficienza del suo ente, basti pensare che per il rilascio di un dominio .gov per le scuole si aspetta un tempo indefinito senza nessuna giustificazione tecnica.

ADD YOUR COMMENT

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: