Siete sconnessi?

Sabato 13 maggio presso il teatro parrocchiale di Mozzecane (VR) si è tenuto il seminario “Siete sconnessi?” organizzato dall’Istituto Comprensivo, in collaborazione con LibreItalia e il Comune. L’incontro rivolto ai genitori dell’Istituto è stato organizzato a conclusione del primo percorso biennale di “Crescere a pane e software libero”.

Durante la prima parte dell’evento, mentre Sonia Montegiove e Emma Pietrafresa coinvolgevano i genitori con i talk “Consapevolezza digitale: di cosa ci cibiamo?” e “Consapevolezza digitale: posto dunque sono?”, i ragazzi delle classi V della Scuola Primaria P. Caliari si divertivano in classe seguiti dalle loro insegnanti e da Federica Marocolo, animatrice digitale e socia LibreItalia, con dei laboratori di coding unplugged utilizzando il kit CodyRoby.

Durante l’incontro con i genitori si sono affrontati diversi temi riguardo l’utilizzo della tecnologia ponendo l’accento sul suo uso consapevole e di come è importante un affiancamento dei ragazzi nello scoprire le potenzialità della rete, ma anche dei rischi se non viene utilizzata in modo corretto.

Nella seconda parte della mattinata i ragazzi delle classi quinte hanno raggiunto i genitori in teatro. Antonio Faccioli ha quindi raccontato a tutti i presenti il lavoro fatto nei due anni precedenti assieme agli alunni, assieme a qualche piccolo simpatico aneddoto.

I ragazzi successivamente hanno mostrato alcuni dei lavori che sono stati ideati e realizzati da loro stessi. Lo scopo dei laboratori non era insegnare l’utilizzo di un applicativo specifico, ma far nascere curiosità negli alunni mostrando le diverse potenzialità dello strumento computer, spesso utilizzato solo per navigare in internet.

A conclusione di tutto si è tenuta la consegna degli attestati ai 68 ragazzi delle classi quinte.

ADD YOUR COMMENT