Workshop sul software libero presso l’IPSSS De Amicis di Roma

Il 17 marzo presso l’aula magna dell’IPSSS Edmondo De Amicis di Roma si terrà il convegno nazionale “La comunicazione multimodale, multimediale e le tecnologie inclusive” rivolto ai rappresentanti di tutti i CTS provinciali.

I Centri Territoriali di Supporto (CTS), istituiti dagli Uffici scolastici regionali in accordo con il Miur, hanno il compito è attivare reti fra scuole nell’ottica di una piena inclusione degli alunni con difficoltà di apprendimento nel percorso formativo e di promuovere una gestione efficiente delle risorse disponibili sul territorio. Inoltre hanno lo scopo di attivare sul territorio iniziative di formazione sull’uso corretto delle tecnologie rivolte agli insegnanti e agli altri operatori scolastici, nonché ai genitori e agli stessi alunni.

Il convegno promosso dall’Istituto De Amicis cercherà di focalizzare l’uso delle nuove tecnologie nella didattica per promuovere un’efficace inclusione degli alunni con disabilità e difficoltà.

L’evento prevede un workshop nel pomeriggio, realizzato in collaborazione con So.Di.Linux, per sensibilizzare gli insegnanti nell’utilizzo del software libero e open source nell’attività quotidiana scolastica.

Inoltre il 18 e il 19 marzo sempre presso l’Istituto De Amicis si terranno degli ulteriori workshop aperti ai soli addetti ai lavori, tenuti da Francesco Fusillo coautore del progetto So.Di.Linux e socio LibreItalia, dove si presenteranno le potenzialità, la forza inclusiva e la ricchezza del software libero, attraverso esempi pratici di utilizzo di programmi come OpenSankoré, Araword e naturalmente la distribuzione So.Di.Linux.

a cura di Antonio Faccioli

ADD YOUR COMMENT

Privacy Preference Center

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: